Regolamento privacy

NUOVO REGOLAMENTO PRIVACY
(ex articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 )

Le Acli provinciali di Varese, unitamente a tutti i Circoli Acli della provincia, hanno particolare cura dei dati liberamente ottenuti dai propri soci e dagli utenti dei propri servizi e si impegnano a proteggerli e a gestirli nella massima sicurezza e nel pieno rispetto di quanto stabilito dalla normativa italiana ed europea vigente.
Il presente documento è finalizzato a chiarire come e perché sono stati raccolti i dati dei nostri utenti, le finalità che vengono perseguite, le modalità di utilizzo dei dati personali ed i criteri di sicurezza e protezione che vengono da noi applicati. Una sezione del documento è dedicata a come potete esercitare i fondamentali Diritti dell’Interessato che vi riconosciamo nei termini previsti dal GDPR.

Acli provinciali di Pavia e Circoli Acli della provincia di Pavia sono associazioni di promozione sociale affiliate
all’associazione nazionale A.C.L.I. – Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani – iscritte al Registro Nazionale
delle Associazioni e degli Enti di promozione sociale con il progressivo n. 46.
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), il Titolare del trattamento dei dati personali è
A.C.L.I. Provinciali di Pavia (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiane Provinciali di Varese), C.F.
80008980189 in persona del suo presidente pro tempore, con sede legale in viale Cesare Battisti n. 142 –
27100 Pavia, recapito telefonico 0382.29638 comunicazioni e-mail all’indirizzo pavia@acli.it .
Il Responsabile del trattamento dei dati personali è l’Ufficio Segreteria delle Acli di Pavia, in persona del suo
Responsabile, raggiungibile all’indirizzo email pavia@acli.it e al numero di telefono 0382.29638.
Non è stato nominato il Responsabile della protezione dei dati personali.

L’art. 4 del Regolamento UE 2016/679 definisce “dato personale” qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale. Per “trattamento di dati personali” deve intendersi qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione. Nello specifico si tratta di dati:
• relativi a persone fisiche: nome e cognome di persone fisiche, recapiti quale indirizzo di residenza, CAP, città, provincia telefono, email, condizione occupazionale, composizione del nucleo familiare, etc.
• relativi a nominativi di Liberi Professionisti/attività commerciali: nominativo, domicilio fiscale o altri elementi di identificazione (ragione sociale, indirizzo sede legale, indirizzo sede operativa, numero di telefono, di fax o di posta elettronica, codice fiscale o partita iva).

I dati personali saranno trattati per le seguenti finalità:
1. Statutarie ed associative: per rendere possibile e favorire la partecipazione alla vita associativa delle
A.C.L.I., per il perseguimento degli scopi determinati e legittimi individuati dall’atto costitutivo, dallo
statuto e dai regolamenti delle A.C.L.I., per consentire la partecipazione dell’Interessato alle iniziative,
eventi, progetti o programmi attuati dal Titolare;
2. Amministrativo – contabili: per finalità amministrativo contabili, per la gestione del funzionamento
ordinario e straordinario delle A.C.L.I., per l’adempimento di obblighi fiscali, tributari ed amministrativi
previsti dalle vigenti disposizioni legislative;
3. Contrattuali: per la corretta fornitura dei servizi forniti dal Titolare e per l’adempimento degli obblighi
contrattuali discendenti dai rapporti giuridici in cui è parte l’Interessato;
4. Tutela legale: per consentire l’esercizio e la tutela dei diritti inerenti al trattamento;
5. Documentazione storica e statistica: per la realizzazione di indagini socio-economiche e per lo
svolgimento di analisi statistiche;
6. Promozionali: per attività di marketing sociale, per l’invio, sia con modalità elettroniche che tradizionali,
di materiale pubblicitario, comunicazioni informative e promozionali circa le attività ed i servizi promossi da
Associazioni, Enti, Società affiliate o partecipate dalle A.C.L.I., salvo il diritto per l’Interessato di esercitare
gratuitamente ed in qualsiasi momento i diritti d’opposizione totale o parziale di seguito enucleati.

I dati personali relativi alle finalità 1, 2, 3, 4 saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a
quello necessario al raggiungimento degli scopi per i quali sono stati raccolti, a meno che fosse necessario
conservarli per periodi più lunghi in conseguenza di leggi, regolamenti o se necessario per la risoluzione di
contenziosi o accertamenti giudiziari. I dati personali relativi alle finalità 5 ed 6 saranno conservati per un
periodo non superiore a 24 mesi. Trascorsi i periodi di tempo sopra indicati i dati saranno distrutti.

Il consenso al trattamento dei dati in relazione alle finalità 1, 2, 3, 4 è obbligatorio per adempiere agli
obblighi di natura giuridica discendenti dal rapporto instaurato con l’Interessato e per ogni altra finalità
connessa ad obblighi di legge, regolamenti e normative comunitarie. Il rifiuto alla comunicazione dei dati,
impedirà al Titolare di adempiere tali obblighi e di conseguenza l’impossibilità di fornire all’Interessato i
servizi e/o le prestazioni richieste. Il consenso al trattamento dei dati in relazione alle finalità 5 ed 6 è
facoltativo. L’interessato potrà in qualsiasi momento revocare il consenso precedentemente prestato ed
esercitare i diritti di cui all’art. 7, par. 3, ed agli artt. 15 e ss. del Regolamento UE 2016/679.

I dati saranno trattati e archiviati esclusivamente per le finalità sopra indicate mediante l’utilizzo di supporti
cartacei, informatici, telefonici, inseriti in pertinenti banche dati e trattati con strumenti idonei a garantire
l’integrità, la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi, in conformità con quanto stabilito dal Regolamento
UE 2016/679. Saranno adottate tutte le misure tecniche ed organizzative adeguate a garantire un livello di
protezione dei dati conforme alle previsioni del Regolamento UE 2016/679. L’accesso sarà consentito alle
sole persone autorizzate dal Titolare al trattamento dei dati personali o affidati a responsabili esterni (con
contratti e termini specifici redatti in virtù di quanto espresso dal predetto Regolamento) ai soli fini
strumentali di gestione, elaborazione, sicurezza e servizio previsti nella presente informativa.
• Per la gestione e l’invio delle comunicazioni cartacee, informatiche e telefoniche: l’Ufficio Segreteria Acli
provinciali di Pavia al numero 0382.29638 o all’indirizzo email pavia@acli.it .
COMUNICAZIONE A TERZI E/O DIFFUSIONE DEI DATI
Per le finalità 1, 2, 3, 4, (espresse in precedenza sotto il paragrafo “Finalità del trattamento”) i dati personali
potrebbero essere comunicati a soggetti esterni, qualora ciò si renda necessario per adempiere ad un
obbligo previsto dalla legge, per eseguire obblighi derivanti da un contratto del quale è parte l’Interessato
nonché per adempiere, prima della conclusione del contratto, a specifiche richieste dell’Interessato. Per le
finalità 5 ed 6 (sempre espresse in precedenza sotto il paragrafo “Finalità del trattamento”) i dati personali
potranno essere comunicati esclusivamente alle organizzazioni, associazioni, enti ed imprese appartenenti
al sistema A.C.L.I., collegate al Titolare o comunque coinvolte nelle attività per il perseguimento delle
suddette finalità. I dati trattati e raccolti non saranno diffusi e non verranno condivisi con terzi per fini
commerciali o utilizzati per finalità diverse da quanto espresso sopra.

I dati saranno trattati e trasmessi esclusivamente in Italia o al massimo nell’ambito dell’Unione Europea ma
sempre in conformità e nel rispetto di quanto indicato nei paragrafi precedenti.

L’interessato può, in qualsiasi momento, esercitare i diritti di cui all’art. 7, par. 3, ed agli artt. 15 e ss. del
Regolamento UE 2016/679: a) diritto di accesso ai dati personali; b) diritto di ottenere la rettifica o la
cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento; c) diritto di opporsi al trattamento; d) diritto alla
portabilità dei dati; e) diritto di revocare il consenso, ove previsto (la revoca del consenso non pregiudica la
liceità del trattamento basata sul consenso conferito prima della revoca); f) diritto di proporre reclamo
all’autorità di controllo (Garante Privacy). L’esercizio dei suddetti diritti potrà avvenire attraverso l’invio di
una comunicazione indirizzata a ACLI Provinciali di Pavia, con sede in viale Cesare Battisti 142 – 27100
Pavia, o inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica pavia@acli.it o telefonando al numero
0382/29638. Qualora l’utente si trovasse nella condizione di ricevere messaggi di posta elettronica
informativi che non siano più di suo interesse, sarà sufficiente cliccare sul tasto cancellami posto in calce
alle comunicazioni per non ricevere più nessuna segnalazione (ad esempio inviti ad iniziative).

Il sito www.aclipavia.it utilizza dei cookie, per migliorare la capacità di erogazione e monitor del servizio e
favorire una navigazione più puntuale e personalizzata. Di seguito dettagli della nostra policy sui cookie: i
dati di navigazione che i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito web
del Titolare, potrebbero acquisire, nel caso in cui l’Interessato si connetta al sito web www.aclipavia.it , la
cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. In questa categoria di dati
rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli Interessati che si connettono al sito,
gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il
metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice
numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, etc.) ed altri parametri relativi
al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di
ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e
vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per
l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito o di richieste da parte
delle autorità.
Per quanto concerne l’utilizzo delle pagine dei Social Media legati alla nostra organizzazione ed il nostro
eventuale utilizzo dei dati da questi propagati, si ricorda che è cura dell’utente monitorare e, se del caso,
modificare le impostazioni di privacy predisposte direttamente nella pagine di impostazione del proprio
profilo su ciascuno dei social media a cui si è iscritti.

Il presente documento sarà aggiornato ed integrato su base continuativa per rispondere sempre meglio alle
dinamiche di aggiornamento della nostra policy o per rispondere a nuove indicazioni emerse in ambito
legislativo nazionale ed europeo.

Testo completo del regolamento europeo >
Guida all’applicazione del regolamento europeo >

Testo completo del regolamento europeo >
Guida all’applicazione del regolamento europeo >

Per ogni altra esigenza di chiarimenti, nonché per esercitare i diritti sopra elencati, si potrà contattare
l’Ufficio Segreteria al numero 0382.29638 o all’indirizzo email pavia@acli.it