Circolo ACLI di Robbio

Via Marconi n° 36 Robbio (PV)
0384 670762
aclirobbio@gmail.com


Maria Piera Picco

Presidente

Claudia Falzoni

Vice Presidente

Anna Maria Famà

Consigliere

Ioannes Maria Don Fagnola

Consigliere

Mario Lastrico

Consigliere

Angela Manzino

Consigliere

Giuseppe Pozzato

Consigliere


116

iscritti


Programma 2017

Venerdì 24 febbraio
Nel pomeriggio, conferenza sul bullismo (in collaborazione con l’Oratorio S. Pio X).

Mercoledì 5 aprile
Gita sociale a Lodi (in collaborazione con la Parrocchia di S. Stefano)

Venerdì 7 aprile
Nella chiesa del priorato cluniacense di S. Valeriano in Robbio, alle ore 21, Quattrovenerdi 2017 (undicesima edizione): “Laudato sì, mi signore, per sora nostra matre terra” (il programma dettagliato delle serate sarà diffuso nel mese di febbraio).

Nel mese di maggio (data da stabilire)
Convegno sul Castello di Robbio (in collaborazione con il Comune di Robbio)

Sabato 27 maggio
Giornata della solidarietà (pranzo sociale e lotteria benefica).

Da lunedì 12 a mercoledì 14 giugno
Gita a Ravenna (in collaborazione con la Parrocchia di S. Stefano).

In luglio
Gita in montagna (programma da definire).

In settembre
Gita al mare (programma da definire).

Nel corso del 2017 continuano:

  • il corso di cucito e ricamo
  • il circolo delle carte in regola (gioco del burraco)
  • i corsi di alfabetizzazione informatica (programma da definire)

Storia

Il Circolo ACLI di Robbio rappresenta per la nostra città, che conta circa 6000 abitanti, una Associazione di volontariato definibile, a giusta ragione, “storica”.

Il Circolo viene infatti fondato nel 1947, un anno dopo la creazione delle ACLI nazionali.

A partire dagli anni della rinascita sociale ed economica dell’immediato dopoguerra, il nostro Circolo ha rappresentato un importante punto di riferimento in un contesto di forte crescita sia agricola che industriale, con un elevato livello occupazionale.

Purtroppo questa situazione è andata esaurendosi con la crisi di quest’ultimo decennio, accompagnata anche da un sensibile calo demografico.

La sede storica del Circolo è, da oltre 50 anni, in via Marconi 36. Un edificio di proprietà della Parrocchia di S. Stefano che negli anni 60 un parroco lungimirante, Mons. Domenico Regis, fece costruire per ospitare vari servizi di utilità pastorale e sociale, e soprattutto individuando nelle ACLI il migliore soggetto per interpretare e gestire quest’ultime necessità.

L’attività del Circolo, insieme a quella del Patronato, si è sempre mantenuta viva attraverso l’iniziativa dei numerosi attivisti e la collaborazione con la Parrocchia, gli Enti civili e altre Associazioni del territorio.

I settori nei quali opera il Circolo ACLI sono fondamentalmente le iniziative di carattere sociale ma anche quelle ricreative, benefiche e, non meno importanti, quelle culturali.